Strumento musicale

ISCRIZIONI E SELEZIONE: All’atto dell’iscrizione alla classe Prima della scuola Secondaria di I grado si può richiedere lo studio di uno strumento musicale in ordine di preferenza a scelta tra clarinetto, chitarra, oboe e fagotto. Tra la fine del mese di febbraio e i primi giorni del mese di marzo gli alunni sostengono un semplice esame attitudinale davanti alla commissione composta dai docenti di Strumento, da un docente di Musica, dal Dirigente scolastico o suo delegato.

L’esame vuole mettere in luce le attitudini e le capacità psico-fisiche: non occorre saper suonare o conoscere già la musica. Viene quindi pubblicata la graduatoria dei candidati ammessi ai corsi di strumento. La data prevista per l’esame attitudinale per le iscrizioni all’a.s.2017-2018 è quella di lunedì 13 febbraio 2017.

ASSEGNAZIONE DELLO STRUMENTO: L’ammissione e lo strumento sono assegnati dalla commissione, in base ai risultati della prova attitudinale. Di norma si tratta dei primi sei alunni per ciascuna cattedra per un totale di 24 alunni ammessi. Non è consentito il cambio di strumento. 

ATTIVITÀ SVOLTE: Gli allievi iscritti ai corsi, oltre ad avere a disposizione le lezioni di strumento, teoria e solfeggio con il proprio maestro, fanno esperienza di musica di insieme come componenti di vari gruppi scolastici e formano l’orchestra della scuola che si esibisce in varie occasioni e manifestazioni.

COSTI: Le lezioni sono completamente gratuite, ma l’acquisto dei libri e dello strumento su cui esercitarsi a casa è a carico delle famiglie. Durante le lezioni scolastiche gli allievi possono usufruire, ove possibile, degli strumenti in possesso della scuola. 

OBBLIGATORIETÀ: Le lezioni di strumento sono curricolari e la frequenza obbligatoria al pari di tutte le discipline, così come la valutazione e la partecipazione all’esame di Licenza. Non è possibile ritirarsi dai corsi così come non è possibile ritirarsi da Matematica, Italiano o Storia.

ORARI: Le lezioni si articolano generalmente su due rientri pomeridiani di un’ora circa o su un unico rientro più lungo previsto soprattutto per agevolare, quando possibile, gli alunni impegnati in altre attività scolastiche. I differenti moduli di lezione (singola e collettiva) sono elaborati in base a esigenze didattiche ed organizzative e gli orari ( quando è possibile ) sono concordati in collaborazione con le famiglie.

 

 

Di seguito si riportano i risultati delle prove attitudinali tenutesi il 15/02/2018 e il 26/02/2018:

 

Alunni ammessi allo studio della Chitarra per l'a.s. 2018/2019:

1

Floro

Giuseppe

27/30

2

Bifano

Arianna

27/30

3

Caterina

Noemi

29/30

4

Barletta

Sara

30/30

5

Gallo

Benedetta

30/30

6

Cosentino

Amalia

30/30

7

Mastroianni

Francesco

27/30

 
 

 

Alunni ammessi allo studio del Fagotto per l'a.s. 2018/2019:

1

Nicastri

Andrea

27/30

2

Buccinà

Francesco

28/30

3

Macchione

Gennaro

18/30

4

Lo Papa

Vincenzo

27/30

5

Grandinetti

Matteo

30/30

6

Berardelli

Rosy

29/30

7

Marcianò                         

Laura

27/30

8

Pagliaro

Matteo

27/30

 

 

Alunni ammessi allo studio del Clarinetto per l'a.s. 2018/2019:

1

Vaccaro

Sara

29/30

2

Scalercio

Letizia

28/30

3

Villella

Pietro

27/30

4

Fera

Maria Pia

30/30

5

Comas

Agata

30/30

6

Aloisio

Francesca

28/30

7

Benvenuto

Aurora

24/30

8

Mendicino

Matteo

30/30

 

 

 

Alunni ammessi allo studio dell’Oboe per l'a.s. 2018/2019:

 

1

Campisano

Erika

27/30

2

Stranges

Sara

26/30

3

Grandinetti

Virginia

28/30

4

Muoio

Nicolò

29/30

5

Barletta

Eliana

29/30

6

Sassi

Vittorio

24/30

7

Trunzo

Benedetta

29/30